Mastoplastica autologa con la lipostruttura per il seno

Esiste già una tecnica per effettuare una mastoplastica con il proprio grasso, si chiama lipofilling, oggi vogliamo parlare di una tecnica piu' evoluta ma che agisce e si effettua in maniera simile, la lipostruttura.

Questa tecnica è stata inventata nel 1995 da un chirurgo plastico statunitense, Sydney R.Coleman. Il dottore che opera a Tribeca, New York City, ha capito che il grasso prelevato da alcune zone del corpo dove è presente in eccesso, poteva essere utilizzato per riempirne altre, il seno ad esempio, dove se ne aveva bisogno. Un trasferimento autologo di grasso. Una mastoplastica senza l'utilizzo di protesi, senza materiale estraneo da impiantare rappresentato da protesi al silicone, solo grasso che veniva reimmesso nello stesso corpo della paziente.

La procedura di "fat grafting" in italiano, innesto di grasso o "fat transfer" funziona proprio così: si preleva del grasso ad esempio dall' addome o dai glutei della paziente come se si dovesse effettuare una liposuzione, viene successivamente purificato da edemi, centrifugato e poi reimmesso tramite piccole cannule sul seno.
L'effetto che avremo è un aumento naturale del seno senza ausilio delle protesi.

I vantaggi di una mastoplastica autologa fatta con la lipostruttura sono:
-incisioni chirurgiche minime, non servono grossi tagli per inserire le protesi, ma minime fessure per le cannule
-non presenza di corpi estranei come protesi saline o di silicone
-seno al tatto piu' naturale rispetto a quello "rifatto" tramite mastoplastica additiva classica
-la forma del seno puo' essere scolpita come si desidera averla
-si evita la contrattura capsulare tipica delle protesi

La durata dell' operazione di lipostruttura è piu lunga rispetto all' altra, circa 5 o 6 ore visto che si tratta di un duplice intervento. Nella prima parte si lavorerà sulla liposuzione, nella seconda sull' inserimento del grasso nel seno. Le controindicazioni ovviamente ci sono, si tratta sempre di un' operazione chirurgica: infezioni, ematomi, formazioni di grumi ecc...

La lipostruttura è considerata un intervento definitivo, ovvero il volume del vostro seno aumenterà delle taglie che desiderate per tuta la vita, ma una quantità del grasso impiantato potrà essere riassorbito dal vostro corpo nel corso del tempo.

I prezzi della lipostruttura per il seno sono al momento piu' cari rispetto ad una mastoplastica con protesi, oscillano su 12-15 mila euro. Calcolate che si tratta di un doppio intervento, si agisce sui fianchi per scolpirli, i prezzi liposuzione di solito oscillano sui 3 mila euro e poi si ingrandisce il seno.

Un'ultima considerazione: alcune donne non potranno effettuare la lipostruttura se non sono delle buone donatrici ovvero se non presentano grasso in eccesso da prelevare nel proprio corpo.